Welcome!
Important information
-- Spectre and Meltdown vulnerabilities
-- Change in MX sources

News
-- MX Linux on social media: here
-- Mepis support still here

Current releases
-- MX-17.1 Final release info here
-- antiX-17 release info here

New users
-- Please read this first, and don't forget to add system and hardware information to posts!
-- Here are the Forum Rules

MX-Linux Cambiare il wallpaper e lo sfondo della schermata di Login

Forum italiano degli utenti Mepis
Post Reply
Message
Author
User avatar
Spartak77
Forum Regular
Forum Regular
Posts: 149
Joined: Tue Mar 01, 2011 2:10 pm

MX-Linux Cambiare il wallpaper e lo sfondo della schermata di Login

#1 Post by Spartak77 » Mon Jan 29, 2018 9:18 am

Questo argomento era già stato trattato, ma è nascosto in altri Tread, e dato che è una domanda che viene riproposta la rendo visibile con un suo Tread e un nome adatto.

Per quel che riguarda la sostituzione delle immagini dello sfondo del desktop e del caricamento del sistema si trovano indicazioni sul manuale. Questo è il link del manuale tradotto in italiano: https://mxlinux.org/user_manual_mx16/Tr ... aliano.pdf a pagina 91 ti dà indicazioni in merito.

Comunque per la sostituzione del wallpaper vai in Menu-Start →Impostazioni→Gestore delle impostazioni→ Scrivania e ti scegli l'immagine che ti piace per esempio la margherita.

Invece per l'immagine della schermata del Login, che nelle impostazioni di default di MX 16 è un martin-pescatore in bianco e nero, allora vai in Menu-start →Impostazioni → LightDM gtk + Greeter settings, poi nel riquadro che si apre, nella sezione background, scegli Image, clicca sul pulsante login.jpg e cambia l'immagine con quella della margherita.
Ci sono già diversi wallpaper previsti con le relative immagini in bianco e nero di caricamento del sistema.

Se vuoi cambiare il wallpaper con una immagine personale è molto semplice perchè il sistema ti chiede se vuoi caricare una tua immagine semplicemente inserendo il percorso di localizzazione dell'immagine, però poi avrai una immagine che accompagna il caricamento del sistema, al login, diversa.
Nel caso di una propria immagine personale come wallpaper converrà poi scegliere in "LightDM gtk + Greeter settings", nella sezione Background, non un immagine, ma selezionare “color”, e poi scegliere ad esempio il grigio o un colore che si avvicini a quello del tuo wallpaper.

Chiaro che avere un'immagine che durante il caricamento del sistema è in bianco e nero e poi, al login, diventa colorata ha un effetto più bello ed elegante.

In realtà ci si può predisporre da soli le immagini che poi potremo gestire con "LightDM gtk + Greeter settings" però ci vuole un pò di pazienza.
Ecco come fare (io uso l'editor grafico Gimp per questo genere di operazioni):

Una volta che ci siamo procurati un immagine di qualità che vogliamo usare come wallpaper e per caricare il sistema dovremmo utilizzarla per creare una serie di altre immagini derivate, e di cartelle come quelle presenti in /usr/local/share/backgrounds/MX16. Guarda la struttura delle immagini e cartelle perchè dovrai realizzare le tue con la stessa struttura
Partiamo con l’ottenere l’immagine di sfondo del desktop o immagine wallpaper.
Apri immagine con Gimp, poi dalla barra dei menu degli strumenti in alto vai in :Immagine → Scala immagine. Devi trasformarla in 1920 x 1200 pixel con un “peso” di circa 1-1,5 Mb. Comunque il peso lo vedremo dopo. Intanto lavora su dimensione immagine: larghezza x altezza, eventualmente puoi intervenire sul simbolo della catena per disaccopiare il mantenimento della proporzione tra le due dimensioni, ovviamente va fatto il meno possibile pena la deformazione dell’immagine, piuttosto puoi lavorare anche attraverso la funzione: Immagine → Dimensione superficie.
Ottenuta la dimensione voluta, vai in File-> "Esporta come": riguardo il formato usa .jpg mentre per qualità puoi mantenerti su 100% oppure ridurla così da ridurre il “peso”, chiaro che riducendo la qualità l’immagine diventerà meno definita ma fino al 92-94 % non ci si accorge quasi della differenza. L’ideale è arrivare ad un peso tra 1 MB e 2 MB, ovviamente è importante chè l’immagine di partenza fosse di prima qualità.
Ora creiamo una cartella dandogli il nome che abbiamo dato al wallpaper ad esempio : veliero.
Dentro la cartella creiamo altre 4 cartelle: grub, syslinux, wallpaper, lightdm.
L’immagine che avevamo ottenuto di 1920 x 1200 pixel la mettiamo dentro alla cartella wallpaper, poi la apriamo con Gimp per renderla in bianco e nero. Prima però apriamo la cartella lightdm e ci creiamo all’interno una cartella con il nome del nostro wallpaper, in questo caso: veliero.
Apriamo l’immagine che avevamo salvato nella cartella wallpaper con Gimp, dalla barra dei menu degli strumenti in alto vai in :Immagine → Modalità → Scala di grigi.
Poi esportiamo in jpg dandogli il nome login.jpg e salviamo all’interno della cartella lightdm/veliero.
Ora apriamo la cartella syslinux e creiamo all’interno la cartella veliero.
Poi apriamo con gimp l’immagine in bianco e nero (scala di grigi) creata prima, dobbiamo ottenere 3 file immagine in .jpg che chiameremo back640.jpg, back800.jpg e back1024.jpg che dovranno avere rispettivamente le dimensioni di 640x460 pixels, 800x600 e 1024x768 Il peso di tali immagini dovrà essere di circa 20 kb l’immagine piccola di 640x460 per arrivare a 40 kb per quella più grande.
Il modo per farlo è lo stesso visto per l’immagine di partenza trasformata in immagine wallpaper. Ovviamente qui la qualità dell’immagine divrà essere ridotta veramente molto, fai un po' di prove fino ad arrivare ai pesi che abbiamo visto. Di solito una riduzione della qualità al 50% ti porta vicino al risultato voluto.
Ora prendiamo l’immagine presente nella cartella lightdm apriamola con Gimp, andimo nella barra dei menu degli strumenti in alto :Immagine → Modalità →Indicizzata e poi nel quadro che si apre selezioniamo genera tavolozza ottimale e scegliamo “numero massimo di colori: 14.
Poi diamo esporta in, e salviamo come .png con il nome del wallpaper, quindi nel nostro caso veliero, nella cartella grub.
Ora che tutto è pronto dobbiamo trasferire i file che abbiamo elaborato nella cartella /usr/local/share/backgrounds/MX16, disbribuendoli tra le 4 cartelle contenute all’interno.
Apriamo il Gestore File Thunar (l’icona a forma di cassetto nel pannello laterale del desktop), una volta aperto andiamo nel menu degli strumenti, in alto, File→Open root thunar here, diamo la password di root, e a questo punto copiamo per comodità l’intera cartella veliero che avevamo creato con le sue sottocartelle e file dentro a /usr/local/share/backgrounds/MX16. Ora possiamo trasferire i file e cartelle nelle stesse posizioni previste nelle cartelle di sistema grub, syslinux, wallpaper, lightdm. Terminata la procedura cancelliamo la cartella veliero.
A questo punto andiamo in Menu-start →Impostazioni → LightDM gtk + Greeter settings per impostare il nostro veliero. Andiamo nella sezione background, scegliamo Image, clicchiamo sul pulsante login.jpg e cambiamo immagine con il nostro file login.jpg contenuto nella cartella lightdm/veliero salviamo e siamo a posto. Ora andiamo a selezionare il wallpaper per il desktop, andiamo in Menu-Start →Impostazioni→Gestore delle impostazioni→ Scrivania
e dovremmo vedere l’immagine del nostro veliero, che selezioneremo.


C'è un piccolo appunto da tener presente:

Se fai il cambio con le immagini proposte di default non c'è problema, ma se utilizzi tue immagini personali potresti andare incontro ad un piccolo bug, o meglio una piccola seccatura ma si può risolvere in un attimo basta sapere come fare.

Facciamo conto che tu hai scaricato nella scrivania, o nella cartella Documenti ( o in qualsiasi altra cartella) l'immagine che ti interessa utilizzare per lo sfondo, per caricarla come sfondo andrai in:
Menu-Start →Impostazioni→Gestore delle impostazioni→ Scrivania
come ti ho già segnalato, oppure cliccando con il destro sull'immagine ti si apre un menu a discesa e potrai selezionare “imposta come sfondo”.
I due sistemi sono equivalenti.
Comunque fin qui è tutto ok, il problema si presenta se vuoi ripristinare il wallpaper di default (o un'altro di quelli proposti di default) con la relativa immagine in bianco e nero da selezionare in "LightDM gtk + Greeter settings".
Infatti se ora vai a selezionare “Image” nella sezione Background, non si riesce più ad accedere alla cartella /usr/local/share/backgrounds/MX16/lightdm da cui il sistema accede alle immagini in bianco e nero, cioè le immagini si vedono ma non riesci a caricarle.
Non so se è un bug, e non so se si presenta anche agli altri utenti ( e se anche in MX 17) ma io ho riscontrato questo problema.

Problema che si risolve facilmente così:
Raggiungi l'immagine che ti interessa nella cartella /usr/local/share/backgrounds/MX16/lightdm e ci clicchi sopra col destro e nel menù a discesa selezioni “imposta come sfondo”.
Dopo averlo fatto magicamente potrai accedere anche alle altre immagini attraverso "LightDM gtk + Greeter settings", in pratica l'hai sbloccato. Non so perché e per come, ma funziona.

Post Reply

Return to “Forum Italiano”